Serie A1 di padel, particolarità e informazioni utili

06 marzo, 2020

Serie A1 di padel, particolarità e informazioni utili

Come previsto da calendario, si è svolto la scorsa domenica, il primo turno del campionato nazionale 2020 della serie A di padel. Le otto squadre hanno dato dunque il via alla fase iniziale, che consiste in un girone all’italiana completo, che determina la classifica, assegnando 3 punti per ogni incontro intersociale vinto, 1 punto per ogni incontro intersociale pareggiato e 0 punti per ogni incontro intersociale perso.

Il primo match si è disputato tra: il CC Aniene, che vanta grandi nomi italiani ed internazionali come  Michele Bruno, Emily Stellato, Carolina Orsi, Valentina Tommasi, Saverio Palmieri,  Emanuele Fanti, Marta Marrero, Pablo Lima, Lucas Bergamini e Lucas De Oliveira e il CC Roma, che può contare su Giulia Sussarello, Gian Marco Toccini, Delfina Brea e Javier Gonzalez. Si aggiudica la vittoria il Circolo Canottieri Aniene, che porta a casa un risultato di 3 a 1, stracciando il CC Roma. Completano il girone A il Monviso Sporting Club, che ospita un team di Italiani molto validi, come: Stefano Pupillo, che tra le altre cose è brand ambassador del marchio Sefht, Simone Licciardi, Benedetta Sobrero, Francesca Campigotto e Vilma Macheda e il Misano Out-Sun Padel, che è formato da: Sara D'Ambrogio, Luca Mezzetti, il campione mondiale Juan Lebron e Lucia Sainz. Quest’ultime, che si distinguono dalle altre in quanto sono le uniche società non romane. Avrebbero dovuto sfidarsi, anch’esse il 1 marzo, ma hanno rinviato lo scontro al 22 dello stesso mese. 

Raggruppate nel girone B, troviamo: Orange Padel composto da nomi molto risonanti come quello di Fernando Belasteguin, Chiara Pappacena e Simone Cremona . I plus di quest’anno sono Ariana Sanchez e Marcelo Capitani. Il Seven One Sport ospita Alessia La Monaca, Lorenzo Rossi e Luciano Capra. Due Ponti rappresentati principalmente da Patricia Llaguno, José Antonio Garcia, Beatrice Campagna e Potito Starace. Infine Magic Padel che sfoggia nomi del calibro di Agustin Tapia, Maria Virginia Riera e Nicole Traviesa. I club trionfanti di questo gruppo sono: Orange Padel che con un vittoria schiacciante di 4 a 0 passa il turno contro i neopromossi Magic Padel, e il Seven One che ottiene un 3 a 1 contro il Due Ponti. 

Questo periodo iniziale, si concluderà e stabilirà le qualificazioni per la fase successiva. Infatti, le prime due classificate di ogni gruppo, accederanno al momento successivo con la seguente modalità di gioco: girone all’italiana o tabellone a eliminazione diretta con semifinali incrociate. Le terze classificate rimarranno in Serie A, invece loro malgrado, le quarte retrocederanno in Serie B. 

Siamo ansiosi di vedere le tappe successive. Le prossime sfide vedranno come protagonisti:

per il girone A

- CC Aniene e Monviso SC;

- Misano SC e CC Roma.

Mentre per il gruppo B:

- ASD Magic Padel e Seven one Sport

- Due Ponti e Orange Padelclub

 Non ci resta che dire, che vinca il migliore!


Fonte: https://www.federtennis.it








Anche su Notizie

Globo69 e SEFHT - Indoor Padel e Store SEFHT
Globo69 e SEFHT - Indoor Padel e Store SEFHT

14 ottobre, 2020

Siamo lieti di annunciare la collaborazione tra SEFHT con Globo69 Padel Club (Indoor). Globo69, inaugurato durante l'Estate 2020, è uno dei principali circoli Indoor sul territorio italiano. Il progetto nasce all'interno di una struttura coperta, in cemento armato, nella quale si sviluppa il bellissimo Club.

Vedi l'articolo completo →

SARDEGNA OPEN 2020: UN EVENTO STORICO
SARDEGNA OPEN 2020: UN EVENTO STORICO

18 agosto, 2020

Per la prima volta nella storia il World Padel Tour arriva in Italia: Cagliari è ufficialmente scelta la prima host city del Sardegna Open dal 6 al 13 settembre. 

Vedi l'articolo completo →

Nasce il primo SEFHT LAB
Nasce il primo SEFHT LAB

11 giugno, 2020

Il progetto ideato per Circoli Sportivi e PADEL CLUB. La formula SEFHT LAB, creata col supporto tecnico del Maestro FIT Alberto Tordi, rappresenta una delle maggiori novità nel panorama del Padel Italiano.
What do you want to do ?
New mail

Vedi l'articolo completo →